E' verità universalmente riconosciuta che una fan di Jane Austen desideri diventare come un'eroina dei suoi romanzi!

giovedì 3 agosto 2017

Spose vintage

Nei giorni scorsi si sono sposate due famose modelle: Bianca Balti e Miranda Kerr; entrambe hanno scelto dei vestiti da sposa romantici e dalle linee d'altri tempi!

Bianca Balti si è sposata in California e per l'occasione ha sfoggiato un meraviglioso abito stile impero firmato Dolce & Gabbana! La modella italiana sembrava uscita da un romanzo di Jane Austen con il suo vestito dalle evidenti linee Regency!








Miranda Kerr, invece, ha sfoggiato un abito da sposa firmato Dior in stile anni Cinquanta e ispirato al vestito di Grace Kelly!







martedì 1 agosto 2017

L'eleganza di Kate

Un paio di settimane fa William e Kate sono stati impegnati in un Royal Tour tra Polonia e Germania. Elegante come sempre, Kate ha particolarmente brillato durante un evento a Berlino in onore del compleanno della regina: la duchessa di Cambridge ha sfoggiato un meraviglioso abito rosso firmato Alexander McQueen!

Ecco qualche foto...









domenica 30 luglio 2017

La colonna sonora di The Halcyon

Oltre ad essere una bella serie The Halcyon ha anche una bella colonna sonora! Ho apprezzato la canzone dei titoli di testa...




Molto bella anche Marvellous Party cantata da Beverley Knight...



venerdì 28 luglio 2017

The Halcyon



Sullo sfondo della Seconda guerra mondiale, seguiamo le vicende dei personaggi che animano un lussuoso albergo londinese, l'Halcyon. Mentre in Europa infuria il drammatico e sanguinoso conflitto, i proprietari, lo staff e gli ospiti dell'Halcyon portano avanti le proprie "guerre personali" tra intrighi, incertezze per il futuro, paure e desiderio di amare; nonostante si cerchi di continuare una vita il più normale possibile dentro le mura sicure dell'albergo, il mondo in frantumi al di là del lussuoso edificio non potrà fare a meno di bussare alla porta e chiamare in causa i protagonisti della vicenda. Così tra il giornalista americano che racconta il dramma della guerra, la ex receptionist in ansia per il suo innamorato impegnato in prima linea, il rifugiato austriaco preoccupato per le sorti della sua famiglia e i tanti segreti che si annidano nell'ombra... l'Halcyon si trasformerà quasi in un cruciale campo di battaglia...

Miniserie targata ITV in 8 episodi, The Halcyon racconta il momento più drammatico del Novecento - gli anni della Seconda guerra mondiale - attraverso il punto di vista degli abitanti di un grande albergo di Londra. Benché il centro del conflitto sia lontano, il continuo risuonare dell'allarme anti-aereo, i bombardamenti, le incertezze per il futuro e le perdite di vite umane rammentano all'umanità dell'Halcyon che tutto è in bilico, tutto è in discussione e che ognuno di loro in qualche modo si trova in prima linea. Nonostante tra musica dal vivo, abiti eleganti e champagne si tenti di fingere che nulla sia cambiato... la tragedia che insanguina il continente calerà prepotentemente anche nella privilegiata routine dell'albergo.
The Halcyon sa rievocare bene quel senso di "calma elettrica" che è la quotidianità in tempo di guerra: ossia il tentativo di continuare una vita normale pur sapendo che niente può essere normale date le circostanze, pur sapendo che la normalità è solo una finzione, una facciata. Così la giovane Emma cerca di essere all'altezza del suo nuovo ruolo di vice direttrice dell'albergo mantenendo un'impeccabile professionalità, ma non può fare a meno di tremare all'idea che arrivi la notizia della morte in azione del suo amato Freddie; mentre il giornalista Joe O'Hara rifiuta uno scintillante lavoro a New York perché sente il dovere di rimanere in Inghilterra per raccontare da vicino la guerra; invece il rifugiato austriaco spera di poter riabbracciare la sua famiglia e il giovane Lord Hamilton decide di allontanare da sé la sua amata per risparmiarle il dolore in caso non riesca a sopravvivere al conflitto. Ognuno di loro combatte la "sua" guerra con coraggio e determinazione e tra la speranza di credere nel domani e nell'amore e disastrosi tentativi di rivendicare la propria libertà (vedi Lady Hamilton) tutti ne usciranno più o meno con ferite indelebili.

The Halcyon è un'ottima serie tv! Appassionante e con tanti bei personaggi. Nella struttura si rifà innegabilmente a Downton Abbey visto che racconta le vicende degli Hamilton (i padroni dell'albergo) e dello staff, mostrando come i dubbi, le speranze, le paure, le debolezze e gli errori siano gli stessi sia upstairs che downstairs; così si racconta a 360 gradi quel frangente drammatico che ha segnato il Novecento.
Il cast della serie è perfetto, l'ambientazione dell'Halcyon è molto affascinante, la ricostruzione dell'atmosfera della Londra anni Quaranta è impeccabile e anche la colonna sonora (a cominciare dalla sigla) è molto bella.
The Halcyon aveva tutti gli ingredienti per essere l'ennesimo prodotto di successo della tv inglese... eppure, inspiegabilmente, è stata cancellata dopo una sola stagione. È un vero peccato perché si tratta di una serie meritevole, ambientata in un frangente che dà sempre spunti di riflessione e con personaggi variegati ai quali affezionarsi; forse in un orizzonte televisivo come quello britannico pieno di period dramas di ogni tipo The Halcyon sapeva troppo di già visto, ricordando un po' la struttura di Downton Abbey poteva risultare non così originale e innovativo... ma meritava di più, meritava un'altra occasione trattandosi di un prodotto ben fatto e di qualità. Purtroppo la guerra degli ascolti sa essere spietata e spesso prodotti televisivi assolutamente meritevoli vengono maltrattati e cestinati senza possibilità di appello. Dispiace che stavolta sia toccato a The Halcyon: forse non un capolavoro ma una serie più che dignitosa che poteva/doveva andare avanti.

Voto: 8

mercoledì 26 luglio 2017

Aspettando la settima stagione di Once Upon A Time...

Sabato scorso al Comic-Con di San Diego, tra i vari eventi, è andato in scena il panel di Once Upon A Time. Come ogni anno, gli autori e il cast hanno parlato della nuova stagione della serie. E sono tante le novità che ci aspettano nella settima stagione! Come già annunciato da qualche mese, gran parte del cast storico ha lasciato la serie: gli unici confermati sono Lana Parrilla, Colin O'Donoghue e Robert Carlyle; tante le new entry nel cast, a cominciare da Andrew J. West che nella nuova stagione interpreterà Henry adulto e sarà proprio lui il personaggio centrale della serie. Infatti, dopo il lieto fine visto nel finale della sesta stagione, nuove avventure attendono gli abitanti di Storybrooke... anche se non saranno più a Storybrooke! Dalle anticipazioni, sappiamo che Henry lascerà la cittadina magica per andare nel mondo delle fiabe e vivere nuove avventure, lì anni dopo incontrerà una nuova versione di Cenerentola: la quale diventerà sua moglie e madre di sua figlia; però in seguito Henry si ritroverà a Seattle intento a condurre una vita normale... senza ricordare niente del suo passato... questo per colpa di un nuovo maleficio. Regina, Uncino e Tremotino avranno nuove identità e si troveranno anch'essi a Seattle.
Once Upon A Time tornerà in tv in America dal 6 ottobre.

Il trailer della settima stagione...




Il primo sneak peek...




Ecco il poster...




E le prime due immagini ufficiali: Dania Ramirez interpreta la nuova versione di Cenerentola...






Infine, alcuni dei protagonisti al Comic-Con...



lunedì 24 luglio 2017

La rosa di Jane Austen

A maggio è stata presentata la rosa dedicata a Jane Austen!






A Bath in questo periodo si può ammirare questa fantastica installazione floreale dedicata a Jane!



sabato 22 luglio 2017

Le panchine di Jane Austen

Fino ad agosto nei luoghi austeniani (Basingstoke, Alton, Chawton, Winchester ecc.) sarà possibile trovare 25 panchine dipinte a mano che omaggiano e richiamano il mondo e le opere di Jane Austen!

Ecco alcune panchine...