E' verità universalmente riconosciuta che una fan di Jane Austen desideri diventare come un'eroina dei suoi romanzi!

lunedì 4 febbraio 2013

La stella di luna - Ep. 1: Il mistero della stella

Episodio 1. Il mistero della stella


Thomas Crawley e Niamh O'Brien sono stati tra le tendenze più in voga su Twitter per mesi, hanno invaso i blog e Facebook, giornali e televisioni sono letteralmente andati in tilt grazie al mistero svelato dei due innamorati vittoriani con servizi e approfondimenti di ogni sorta, il mondo accademico ha subito un vero e proprio cataclisma e si può facilmente confermare che dopo tali avvenimenti la storia dell'arte non sarà più la stessa né quelle che erano le sue certezze...


Immagine di Silvia


Era trascorso un anno dalla casuale, straordinaria scoperta di Ginevra ad Oxford: la scoperta dello sfortunato amore del pittore preraffaellita Thomas Crawley per la sua modella irlandese, Niamh O'Brien. Una scoperta che aveva proiettato Ginevra sulle prime pagine dei giornali, trasformandola da anonima studentessa di storia dell'arte in una vera e propria celebrità! Facendole attirare su di sé la curiosità del mondo accademico: assolutamente spiazzato di fronte alla scoperta dell'intraprendente italiana. Così dopo un anno vissuto freneticamente da un convegno all'altro, da una capitale europea all'altra, con una tesi brillantemente discussa alla presenza di giornalisti e centinaia di curiosi e un libro sulla sua esperienza, Il pittore, la fata ed io, subito entrato nella classifica dei best sellers, Ginevra era di passaggio a Roma per l'ennesimo convegno su Niamh delle fate.
Come tutto il mondo ben sa, considerati i fiumi di inchiostro spesi e gli innumerevoli special televisivi, un anno prima la studentessa italiana approdata in Inghilterra per le ricerche della sua tesi, scoprì casualmente una connessione tra il dipinto di un pittore sconosciuto, Thomas Crawley, e La belle dame sans merci del più famoso Waterhouse attraverso una lettera inedita di quest'ultimo scoperta in maniera rocambolesca: l'artista vi narrava la storia di un giovane promettente pittore chiamato a ritrarre una fanciulla irlandese nel 1865, la bellissima Niamh O'Brien, e della struggente storia d'amore nata tra i due; un amore intenso, totalizzante, magico e del suo tragico epilogo... con la morte prematura della fanciulla e la conseguente pazzia che s'impossessò del pittore a seguito della loro forzata separazione per volontà della famiglia di lei. Un amore tragico ma reso immortale dal bellissimo ritratto Niamh delle fate e dal quadro di Waterhouse, depositario ed erede morale della storia di vita, arte e passione di Crawley, che egli stesso conobbe brevemente da giovane.


La belle dame sans merci, John William Waterhouse


Al termine del convegno, Ginevra, temendo di fare tardi, era scappata via per recarsi all'incontro con la sua amica del cuore, Allegra: colei che non le aveva mai fatto mancare sostegno e supporto nonostante la lontananza dovuta al suo anno vissuto da celebrità. Ora, tutto quello che Ginevra desiderava in quel momento era staccare la spina per un po' e ritrovarsi con Allegra semplicemente come due normali amiche che escono insieme. Si erano date appuntamento in una traversa di Piazza di Spagna per mangiare un tiramisù da Pompi, quello alle fragole tanto amato da Ginevra. Dopo essersi salutate con calore e un po' di commozione, con la scatola del dolce in mano si erano sedute sulla scalinata di Trinità dei Monti e tra una cucchiaiata e l'altra si erano messe a chiacchierare del più e del meno. Ginevra piuttosto che raccontare all'amica del convegno, desiderava avere sue notizie. Allegra iniziò a raccontarle di sé, ma ben presto si rese conto che l'amica divagava, si distraeva, smarrendosi in chissà quali misteriosi pensieri... aveva notato inoltre che spesso lanciava uno sguardo alle finestre della casa di Keats... non poteva non rammentarle le sue imprese di quell'ultimo anno...


Foto di Silvia


-"Tutto bene?" le chiese.
Ginevra la guardò senza capire, poi scoppiò a ridere scuotendo il capo -"Certo, ti ascolto!"
Eppure, nonostante il tentativo della ragazza di ostentare calma e tranquillità, Allegra sentiva in cuor suo che qualcosa non andava, a lei così sensibile allo stato d'animo delle persone non poteva certamente sfuggire il sottile turbamento della sua migliore amica, alla quale era affezionata come una sorella da quando si erano conosciute all'asilo.
-"Ginny, mi sono accorta che sei pensierosa... se c'è qualche problema... sai che puoi confidarti con me..."
Lo stupore di Ginevra affiorò sul suo volto: ancora una volta aveva avuto la conferma di non poter tacere niente alla sua amica. Così decise di liberarsi del suo cruccio e parlarne alla persona di cui si fidava di più al mondo.
-"Allegra, c'è qualcosa che nessuno sa. Un mistero che è misterioso anche per me. Non l'ho ancora raccontato ad anima viva. Ma effettivamente, ho bisogno di parlartene... ti prego solo di mantenere il massimo riserbo sulla faccenda..."
Allegra annuì. Allora Ginevra le raccontò che passata la prima ondata di euforia per la scoperta della storia di Niamh e del successo accademico conquistato, di recente aveva cominciato a ripensare e ad interrogarsi sul mistero di certi bigliettini di Niamh e Thomas il cui contenuto ancora non aveva reso di dominio pubblico.
-"Come, ci sono ancora aspetti inediti della storia?" le chiese Allegra visibilmente stupita.
-"Si tratta probabilmente dell'enigma più difficile da risolvere..." rispose Ginevra e a quel punto, facendo un sospiro, illustrò all'amica il contenuto dei misteriosi messaggi:

"Ti lascio un pezzo di cielo: nella stella di luna è racchiusa una parte di me" Thomas

"E' qui con me, la posso toccare. La tua stella lunare brilla sul mio cuore" Niamh


Racconto a puntate ideato e scritto da Silvia e Vele Ivy

Nota delle autrici: i commenti più belli verranno pubblicati nell'ebook che creeremo per raccogliere tutta la storia!

6 commenti:

Grace Malvin ha detto...

Ho già commentato sul blog di Vele e ora commento qua... davvero intrigante l'inizio!!! Se inizia così bene non c'è che aspettarsi un successone... successone che arriverà, credimi, ne sono sicura!!!
Ancora complimenti!!!
Aspetto il prossimo frammento di Stella di Luna la prossima settimana (sarà un'attesa snervante!!)
Sembra proprio una stella che pezzo per pezzo cade sulla Terra!!! Bellissima, unica e affascinante! :D

Anonimo ha detto...

Mi è piaciuto moltissimo questa prima puntata!!!
Il "sequel" di Niahm è iniziato proprio bene,con la giuste dose di mistero che caratterizzava anche il racconto dell'anno scorso..sono proprio curiosa di leggere di più!
Holly

Silvia ha detto...

@Grace: grazie!!! Questo è solo l'inizio... i colpi di scena saranno tanti nei prossimi episodi! Grazie per il sostegno e per l'entusiasmo!!!

@Holly: grazie!!! Speriamo, allora, che questa seconda parte sia all'altezza della prima!!!

laura ha detto...

Bello mi è piaciuto moltissimo questo inizio misterioso . Ho letto d'un fiato il primo racconto e adesso non vedo l'ora di leggerne gli sviluppi!complimenti a te e a Vele Ivy

Vele Ivy ha detto...

Grazie a tutte anche da parte mia.
Grace, Holly e Laura: continuate a seguirci e vedrete quanti misteri e quante rivelazioni!! Un abbraccio a tutte :-)

Silvia ha detto...

@laura: grazie! Per aver letto Niamh e per aver letto questo primo episodio del sequel! Spero che questo racconto ti terrà compagnia per i prossimi mesi!

@Vele Ivy: ^_^